Cammino di Fede





La Fede è cammino di verità

per prepararsi a vedere

il volto di Dio

(Papa Francesco)

Credo che la risposta della maggior parte di noi, credenti cattolici, alla domanda “sai cos’è la Fede?” sia stata una risposta diretta: “certo. Io credo in Dio!”, ma nel nostro intimo (ritengo) che la maggior parte di noi pensi che in definitiva sia una “questione" che appartenga prioritariamente ai preti ed alle suore . Alla domanda poi “sai cos’è un Cammino di Fede? Per molti di noi è come se ci avessero chiesto di spiegare la teoria della relatività di Einstein.


Che lo vogliamo o no, prima o poi arriverà un momento nella nostra vita che seriamente e senza alcuna ipocrisia ci domanderemo: “ma Dio esiste veramente e dopo la mia morte dove sarò e cosa sarò”. Rispondere a questa domanda ritengo sia inutile se abbiamo vissuto la nostra vita unicamente orientata a soddisfare i nostri bisogni materiali, ad essere attenti a guadagnarci il rispetto e la stima degli altri, a farci in quattro per gli altri. In sintesi a vivere la nostra spiritualità come un moralismo o un impegno civico o una presenza affettiva, valori che alla fine del nostro percorso terreno vorremmo che ci fossero riconosciuti dai posteri.
Dio non vuole questo da noi! Con Cristo si è aperto un dialogo terreno, per dirci chiaramente che Dio è il nostro Padre che ci ama così come siamo senza necessità di affannarci a dimostrare chi o cosa non potremmo mai essere .

Cristo è venuto a dirci che quel Dio che noi dubitiamo esiste realmente ed è verità di vita. La cosa ancora più strabiliante è che la risposta alla domanda della esistenza di Dio ci fa terribilmente paura, perché anche se ci dichiariamo atei (ne ho conosciuti veramente pochi) ed anche se neghiamo la necessità di avere Dio nella nostra vita, noi tutti sappiamo che un Creatore esiste. Tutto ciò che noi vediamo e sappiamo e anche ciò che ancora non conosciamo del mondo che ci circonda da miliardi di anni, non è altro che un dialogo di Dio con noi. Questa realtà è ineliminabile. La nostra vera paura è aderire a questo dialogo.
Se non siamo ipocriti allora rispondere alla domanda: “sai cos’è un Cammino di Fede? È semplice; un Cammino di Fede è la strada che porta a fare della nostra vita: “un dialogo con Dio”.
Grazie ai frutti del Concilio Vaticano II la Chiesa è pronta a sostenere tutti noi cristiani ad aderire ad una relazione con i nostro Padre celeste, grazie al sostegno della nostra Madre terrena: la Chiesa.
Nella Parrocchia SS Trinità di Civitavecchia esistono molti Cammini di Fede, vieni a scoprire quello che Dio ha scelto per Te.

Il Sovvenire

Qualche domenica fa, al termine di una celebrazione Eucaristica, un signore ha fatto un annuncio ed ha parlato del Sovvenire. Ma cosa è il SOVVENIRE e cosa fa. In questo articolo tentiamo di dare una risposta.
Presentazione

Il Servizio per la promozione del sostegno economico alla Chiesa è stato costituito nel 1989 presso la Segreteria Generale della CEI come struttura di supporto operativo ed esecutivo delle iniziative per la promozione del sostegno economico alla Chiesa alla luce della recente riforma concordataria.
La storia fino al 1984

Prima della revisione del 1984, erano tre le fonti di finanziamento per la Chiesa Cattolica in Italia: 1) le offerte libere (e non deducibili) dei fedeli; 2) il finanziamento diretto da parte dello Stato, attraverso gli stipendi versati solo ad alcuni sacerdoti, come i cappellani degli ospedali e gli insegnanti di religione che svolgono, nel quadro della pubblica amministrazione, un servizio al cittadino; 3) il finanziamento diretto da parte dello Stato, attraverso le congrue a vescovi, parroci e canonici ad integrazione dei benefici e attraverso un contributo in favore delle nuove chiese.

Le Dieci Parole

I DIECI COMANDAMENTI

Esperienza di catechesi morale sulle Dieci Parole.

Febbraio 2016, nella Parrocchia della SS Trinità di Civitavecchia, riprendono le catechesi sui Dieci Comandamenti.

Le dieci parole di vita… Dio ci ha parlato con queste dieci parole.

Ogni cosa della parola di Dio ha un senso, ha un significato, anche una virgola, anche lo spazio vuoto ha un significato, c’è un tempo ed è tutto pieno! Se il Signore ti ha portato qui è perché con te vuole fare una cosa grande, quello che vuole fare con me e con te il Signore, lo devi scoprire!
Forse c’è un punto della nostra vita, come Pietro, in cui abbiamo avuto una crisi, forse tu ora ti trovi in una crisi profonda e vuoi abbandonare tutto: il tuo matrimonio, la tua vita, non capisci più niente di te, non capisci perché quel ragazzo o quella ragazza o ti ha lasciato, o stai cercando altro. Cosa, cosa stai cercando?

Il Signore ti invita ad ascoltare le catechesi di d.Pino la domenica pomeriggio alle ore 18:30. Ti aspettiamo.